Argentina Mode

Lo Style Preppy.

Preppy: uno stile, una filosofia di vita.

Più che un modo di vestire è forse una filosofia di vita, stiamo parlando del look Preppy.

Il look è quello degli studenti universitari degli anni cinquanta miscelata alla voglia di distinguersi e riconquistare una propria individualità senza rinnegare le proprie radici: il matrimonio alchemico tra lo #casualstyle e il #bonton

Il preppy-style, oggi, è un #mood che è trendy, è di alta classe e buon gusto, il mix perfetto per chi è alla ricerca di capi informali ma allo stesso tempo impeccabili.

 

Le origini.

Per chi segue le nostre dirette abbiamo più volte rivelato il significato del termine #preppy che potremmo sintetizzare con ‘’preparatory school’’ perché appunto erano le uniformi degli studenti americani che si preparavano per andare al college. E’ studiato nei minimi particolari, distinto e impeccabile sin dalle sue origini, una sorta di modus vivendi che fa impazzire i ragazzi di tutto il mondo per il suo carattere prestigioso, curato ma con i particolari che denotano buon gusto ma anche personalità.

 

Prima che nelle series TV degli anni novanta il #preppy ha origine negli anni cinquanta e sessanta in new England e nei campi della Ivy League. Spesso qui in Italia invidiamo questo stile in quanto difficilmente in Italia ci sono Università che forniscono una divisa omologa a quella degli studenti inglesi o americani. Uno style che ha influenzato ed è stato influenzato anche dalle case di moda più importanti del mondo come Ralph Lauren; Tommy Hilfigher, Brooks Brothers tra le maggiori.

 

Preppy: tradizione ed innovazione.

Vestire preppy vuol dire miscelare i capi tradizionali di fattura eccellente con i capi sportwear quello che comunemente possiamo anche chiamare Collegiali o British.

Quando parliamo di preppy parliamo anche di categorie merceologiche e mood ben precisi, infatti partendo dalla parte bottom troviamo i Pantaloni chino quelli con la tasca in piedi comunemente chiamati “Tasca America”, sono tra i capi must dell’abbigliamento uomo, stile inglese, da abbinare sempre a una bretella e un mocassino o una Clark.

Spostandoci alla parte top la #Polo è un altro capo classico che fa tendenza, super casual e colorato, è uno dei must sia nella stagione invernale che in quella estiva. In inverno la troviamo spesso con le maniche lunghe e d’estate a mezza manica ma sempre ricca di dettagli, colori e molature. Sotto la polo, specialmente nella stagione invernale è bellissima la camicia in tessuto in oxford di cui abbiamo tante volte parlato nelle nostre storie su intagram. Rigorosamente botton down la camicia può essere anche in tessuto bacchettato o anche nel tradizionale seersucker. Ai piedi non può mancare il mocassino indossato senza calzini. Possiamo optare, ma è una licenza poetica una scarpa stringata tipo Clarck con calzini in cotone coloratissimo.

 

Preppy anche per le donne?

Il look collegiale piace anche alle donne solo che in Italia è il Fashion va per la maggiore mentre in nord Europa è il mood minimal che tiene le redini del mercato. Lo stile british nella donna mi piace molto ma non mi appassiona come per l’uomo, tuttavia vedere una donna vestire preppy è davvero bello. Il pantalone chinos a sigaretta, i maglioni stile tennis con la maglia in lana smacchinata sulla finezza cinque, le camicie dal taglio maschile molto sfiancate, le ballerine da abbinare anche alle gonne, i gioielli non vistosi, i blazer doppio petto creano una immagine molto bella.

 

Questo è lo style Preppy che è un modo di vivere sportivamente la formalità!

Vedi anche: www.monsieur.fr

Pubblicato in: BlogTagged: